Il Kirghizistan propone di costruire un casinò per gli stranieri

Il Kirghizistan propone di costruire un casinò per gli stranieri

I rappresentanti del Parlamento kirghiso, responsabili dell’attuazione della politica economica e fiscale, hanno ricevuto la proposta di costruire una nuovissima zona di gioco d’azzardo sulla costa di Issyk-Kul. L’autore dell’iniziativa è il deputato Baktybek Turusbekov.

Il funzionario ha affermato che l’attuazione della proposta di legge è in grado di aprire al Kirghizistan opportunità del tutto nuove sia nell’economia che nell’industria del turismo. Inoltre, i casinò, che funzioneranno solo per gli stranieri, attireranno nel Paese investimenti multimilionari, in grado di garantire lo sviluppo sostenibile dello Stato.

“Sappiamo già che le autorità hanno vietato alle scommesse e ad altre attività di gioco d’azzardo di operare nel Paese. Tuttavia, questo divieto ha avuto solo un impatto negativo. Abbiamo perso molti soldi, almeno 540 milioni di rubli, che avrebbero potuto essere spesi per i bisogni sociali. Inoltre, i casinò avrebbero dato lavoro ad almeno 11 mila persone. Il mio progetto prevede che la zona di gioco d’azzardo sia accessibile solo ai cittadini stranieri. Sarebbe chiuso e inaccessibile agli abitanti del luogo”

.

Ha inoltre aggiunto: “Dobbiamo garantire agli investitori un’operazione trasparente. Noto che quest’area non avrà solo strutture di intrattenimento, ma anche un’ampia zona turistica, un hotel capiente, uffici di cambio e ristoranti. Propongo inoltre di introdurre l’esenzione dal visto, in modo che i giocatori possano arrivare, ottenere i servizi necessari e ripartire senza ostacoli. Nella ricerca del profitto non dobbiamo dimenticare i nostri cittadini che devono essere protetti. Se per qualche motivo un residente del Kirghizistan arriva qui e perde una grossa somma di denaro, il casinò sarà costretto a restituirgli l’intero importo. In questo modo potremo imporre una responsabilità obbligatoria agli operatori”.

È importante notare che dal 2012 le attività di gioco d’azzardo sono completamente vietate sul territorio del Kirghizistan da una legge separata sul gioco d’azzardo.

Ricordiamo che la Georgia ospiterà una conferenza sul gioco d’azzardo il 15 aprile.

Karl Curtis

Mi chiamo Karl Curtis e sono un analista del gioco d'azzardo, mi occupo di analisi e previsioni da più di 10 anni, scrivo articoli interessanti ed esprimo la mia opinione sulle tendenze del gioco e delle scommesse. Faccio anche recensioni su diversi giochi. Oltre a test di applicazioni, previsioni sportive e molto altro ancora. Leggete il mio blog. Condivido i miei consigli, le mie osservazioni e i miei pensieri.